🗓️Nell’#hashtagday come non ricordavi il nostro #HateTrackers

👉Puoi utilizzarlo per aiutarci a creare una community di sostegno e per segnalare i commenti d’odio che trovi in rete

#Odioonline #Stopodioonline #Hatespeech #Progetto #Attivismo #Controlodioonline #Stopodio #Combatterelodio #Odio

23 Agosto 2022
IL PROGETTO

Hate Trackers può essere qualsiasi persona

Soprattutto giovani che fanno attivismo, che si impegnano a trovare casi di hate speech e modi efficaci per contrastarli, aiutando al contempo le vittime a denunciarli.

UNISCITI A NOI. DIVENTA HATE TRACKERS

Noi di #HateTrackers vogliamo sapere qual è il posto dove ti senti completamente al sicuro? La tua zona comfort dove sai che puoi rifugiarti o che ti aiuta a sentirti bene ? 👇👇👇👇

#Odioonline #Stopodioonline #Hatespeech #Progetto #Attivismo #Controlodioonline #Stopodio #Combatterelodio #Odio

18 Agosto 2022

👉Noi di #HateTrackers abbiamo da sempre voluto trattare gli effetti della minimizzazione dell’odio online, delle fake news e dell’hate speech in generale sul web. I contenuti di odio e rabbia sui social vengono cioè sempre più spesso sottovalutati, quasi come fossero un tratto “naturale” nel genere umano.

Cosa significa per te, quando avviene, vedere normalizzato l’odio online?👇👇👇👇

#Odioonline #Stopodioonline #Hatespeech #Progetto #Attivismo #Controlodioonline #Stopodio #Combatterelodio #Odio

16 Agosto 2022
COME PARTECIPARE

Usa il nostro hashtag sui social

Condividi la tua storia e i tuoi pensieri sull'hate speech e le fake news, utilizzando il nostro hashtag, per comparire sul nostro social wall.

#hatetrackers

Quali sono i rischi del nostro stare online sul web e sui social? Ecco un breve #howto di #hatetrackers per riconoscere eventuali minacce e discriminazioni online:

🔴 Fai attenzione alle tue tracce digitali, ossia la somma dei dati sensibili che lasci dietro di te ogni volta che usi internet e che potrebbero essere compromessi
🔴Proteggi i dati sensibili presenti sul telefono: metti in atto accorgimenti per proteggere le informazioni e i dati presenti su di esso
🔴Non mettere altre persone in pericolo: fai attenzione a non esporre a rischi le altre persone e che includi nelle tue informazioni/foto condivise online

#Odioonline #Stopodioonline #Hatespeech #Progetto #Attivismo #Controlodioonline #Stopodio #Combatterelodio #Odio

3 Agosto 2022

🔴Hai trovato sotto un post un commento di #HateSpeech? Segnalalo con #HateTrackers e taggaci.

🫂Aiutaci a individuare i commenti d’odio per creare una rete di sostegno reciproco.

#Odioonline #Stopodioonline #Progetto #Attivismo #Controlodioonline #Stopodio #Combatterelodio #Odio

26 Luglio 2022

🔴Secondo voi se ci fosse una maggiore educazione sui social, già a partire dalle scuole secondarie, potrebbe migliorare la situazione dell’odio diffuso online?

🔴#HateTrackers con corsi di formazione e interventi nelle scuole vuole educare le nuove generazioni alla comprensione e neutralizzazione del discorso d’odio. Inoltre si impegna a generare empowerment nelle comunità locali a partire dai/dalle giovani, fornendo loro le competenze necessarie per comprendere, tracciare e contrastare i discorsi d’odio.

Cosa ne pensate?👇👇

#Odioonline #Stopodioonline #Hatespeech #Progetto #Attivismo #Controlodioonline #Stopodio #Combatterelodio #Odio

21 Luglio 2022
HATETRACKERS

Seguici

🔴#HateTrackers ti vuole ricordare che non sei da sol* di fronte all’odio e l’#hatespeech, c’è una community dalla tua parte che ti può aiutare, per qualsiasi problema non esitare a contattarci!

🔴Insieme possiamo cambiare le cose creando una rete di sostegno reciproco per abbattere l’hate speech online.🔴

#Odioonline #Stopodioonline #Hatespeech #Progetto #Attivismo #Controlodioonline #Stopodio #Combatterelodio #Odio

19 Luglio 2022

Qualche settimana fa sui social si è diffusa la notizia di @ElettraLamborghini che è stata insultata e ripresa durante un concerto per una challenge, famosa fra i più giovani.

🔴L’episodio ci ha fatto molto riflettere e noi di #HateTrackers vogliamo discuterne con la nostra community: l’odio scaturito da questa nuova challenge è secondo voi un odio autentico o mosso gratuitamente dal trend? 🔴

👉C’è la necessità di fare una distinzione tra l’#hatespeech puro con un commento d’odio magari sotto una foto o una notizia, rispetto ai commenti che nascono dalla sola partecipazione ad una challange.

👉Siamo arrivati al punto di dover “distinguere” la sostanza dell’odio: da una parte c’è l’odio che scaturisce da una rabbia e frustrazione interiore, propria dell’hater (i classici ‘leoni da tastiera’), dall’altra una tipologia di odio di puro intrattenimento solo per fare view e diventare virali, come nel caso di questa challenge o nella #BoilerSummerCup.
Ovvero, definibile come una manifestazione d’odio che non deriva dal pensiero o dall’opinione della persona, ma un modo per sentirsi parte di un qualcosa come un trend su #TikTok o sui social in generale.

Cosa ne pensate?👇👇👇

#Odioonline #Stopodioonline #Hatespeech #Progetto #Attivismo #Controlodioonline #Stopodio #Combatterelodio #Odio

14 Luglio 2022

Città unite contro l'odio

Torino, Ancona e Palermo sono le prime città che hanno aderito al progetto #hatetrackers. Qui stanno nascendo comunità attive in grado di tracciare episodi di discorso d’odio e capaci di costruire delle efficaci strategie di risposta.

Le persone che fanno parte delle comunità attive locali sono tutte in contatto tra loro, in modo da ricevere supporto costante e imparare l’una dall’esperienza dell’altra, attraverso una piattaforma online creata apposta per loro.

La Guida di Hate Trackers
La Guida

NO all’hate speech e fake news nelle scuole

La scuola può diventare un laboratorio per cambiare il mondo che ci circonda, con consapevolezza, creatività e intelligenza.

Partecipa agli eventi Hatetrackers

Approfondimenti dal nostro Blog

5 Gennaio 2022

“solo il 6% dei contenuti di odio in lingua araba – la terza più usata su Facebook – è stato rilevato su Instagram. In tutto il

10 Dicembre 2021

L’odio non è di classe E dopo tantissima attesa, finalmente, a ottobre, sono riuscito ad attivare un workshop sull’hate speech in 5 classi di

1 Dicembre 2021

IL DIRITTO DI FARE SCHIFO Michela Giraud è autrice, attrice, comica. Nel suo percorso professionale si è occupata di teatro, cinema, televisione e radio.